“Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima” citava il grande regista Ingmar Bergman

La moda e il Cinema hanno da sempre camminato insieme, influenzandosi a vicenda e creando sempre nuove fusioni , arricchendo lo stile , le nuance e  la ricerca di accessori e tessuti.

E’ proprio il Cinema , il Trend che Milano Unica  ha individuato per le tendenze AI 2018/19, sviluppando un nuovo ed avvincente binomio
che non può far altro che nutrire l’estro e la creatività. Quattro rinomati Registi verranno chiamati a dirigere virtualmente film e serie televisive di altri autori.
Il Risultato? un viaggio di stili, colori ,  epoche differenti e sensazioni eclettiche.

” DYNASTY” by Paolo Sorrentino – La parola d’ordine? Eccesso!  Dal lusso alla costante ricerca della bellezza, un’intreccio di vanità e Dandismo. Un trionfo di Materiali ricchi ma sempre funzionali.

” IL PICCOLO BUDDHA” by Quentin Tarantino – La spiritualità rivista con i dettagli estremi del regista, l’eterno viaggio della Vita senza pregiudizi unita alla velocità frenetica della routine tecnologica.

“SHERLOCK” by Stanley Kubrick – Tartan, eleganza inglese e l’attenzione brillante del Detective più famoso di tutti i tempi,  si fonde con l’istinto trasgressivo in chiave hi-tech del regista di Arancia Meccanica.

“VICTOR VICTORIA” by Pedro Almodovar – La frizzante commedia ambientata a Parigi, dove una stupenda Julie Andrews si finge Uomo . L’eleganza maschile ( che ricorda Marlene Dietrich)  gioca a travestirsi stringendo la mano all’inconfondibile stile passionale di Almodovar e alle sue ironiche interpretazioni.

Ecco svelato il mood da seguire, dunque mettiamoci a lavoro !
La creatività è contagiosa. Trasmettiamola!!!!!